domenica 2 ottobre 2011

Torta di Sant Moritz

Ingredienti:
per la pasta frolla
gr 350 di farina 00
gr 150 di burro
gr 125 di zucchero
1 uovo
1 pizzico di sale
la scorza di mezzo limone.

per il ripieno
gr 152 di zucchero
dl 1 e mezzo di panna liquida
1 cucchiaio di miele
gr 190 di noci.

Iniziamo a preparare la frolla;
Il burro va ammorbidito a temperatura ambiente, amalgamiamo tutti gli ingredienti (tranne il tuorlo), formiamo una palla, avvolgerla ad un canovaccio e mettere in frigo per circa 30 minuti.

Il ripieno:
Tritare le noci grossolanamente.
In una casseruola fare sciogliere lo zucchero a fuoco moderato (non deve bruciare), unirvi la panna, rimestando col cucchiaio li legno affinchè lo zucchero sarà sciolto completamente. Aggiungere il miele e poi le noci tritate. Deve risultare denso ma compatto.
Spianare la pasta frolla (lasciare una parte per formare il coperchio) mettere nella telgia e rivestire anche le pareti laterali. Spalmare il ripieno e coprire con la restante pasta frolla che avrete preparato prima a copertura.
Sbattere il tuorlo e usarlo per spennellare la superficie sulla quale si può incidere con la forchetta.
Bucherellare il coperchio di frolla e mettere a cuocere in forno per circa 25 minuti a 200°.

Consiglio, è un dolce di un gusto particolare ed è calorosissimo! ;)

Torta zia Maria Teresa


ingredienti:
hg 4,5 di farina 00
gr 80 di burro (si può sostituire con olio di semi di girasole)
1,5 bustina di lievito per dolci
ml 800 di latte
hg 1 di cacao amaro in polvere
hg 400 di zucchero

per la farcitura:
crema di cioccolato (la famosa ;) )
zucchero a velo.

amalgamare tutti gli ingredineti, setacciando il secco e facendo attenzione che non si creino grumi.
Imburrare una teglia di cm 28 (consiglio di dimezzare le dosi per una prova, più bassa viene e più è buona), versarci l'impasto e cuocere in forno a 180° per circa 45 minuti (prova stecchino).

Quando si sarà freddata, tagliatela a metà in verticale, spalmarci la crema di cioccolato, rimettere la parte superiore tagliata in precedenza sopra e spolverizzate di zucchero a velo.

Successo garantito soprattutto con i bambini.

Per la ricetta ringrazio zia Maria Teresa

crostata light


Ingredienti

pasta brisè:
gr 100 di farina 00
gr 65 di burro ammorbidito a temperatura ambiente
un pizzico di sale

farcitura:
confettura/marmellata di visciole o prugne

Procedimento:
mettere in una ciotola la farina il burro e il sale, amalgamare velocemente tutti gli ingredienti, l'impasto deve risultare morbido ma maneggevole, mettere a riposare in frigo per almeno 15 minuti.

Prendere una teglia, imburrarla e stendervi la metà l'impasto per un altezza di circa 7 mm, spargervi sopra la marmellata. Con il rimanente impasto formate le striscioline e adagiarle sopra la marmellata.
Mettere a cuocere in forno a 180* per circa 35 minuti.
Se piace, spolverizzare di zucchero a velo.

Cito per dovere, la ricetta della pasta brisè è estrapolata da "il talismano della felicità" di Ada Boni.

martedì 23 agosto 2011

Spiedini di pesce



Occorrente:
calamari
gamberi
limone
olio di oliva
pangrattato
prezzemolo
sale
1 spicchio d'aglio
stecchini lunghi

procedimento:
pulire i calamari, tagliarli a pezzi quadrati così da poterli infilzare, sgusciare i gamberi, mettere a macerare nel succo di limone per almeno 20 minuti.
Prendere un piatto e versarci il pangrattatto, sale, l'aglio tagliato a pezzettini e il prezzemolo.
Infilzare il pesce negli stecchini alternando i gamberi ai pezzi di calamari, passarli nel pangrattato, facendo attenzione che siano coperti totalmente, oliarli leggermente, mettere in forno sulla griglia. Cuocere per circa 15/20 minuti a 180°.
Servire caldi.

domenica 21 agosto 2011

foto di piatti vari.


torta di buon compleanno
torta anatroccolo arrampicatore


torta delle rose


panpepato

Plumcake all'arancia

ciambelle ai semi di anice




giovedì 7 luglio 2011

Mini croissant





Ingredienti:
500 gr di farina 0
200 ml di acqua
75 ml di latte
15 gr di sale
30 gr di zucchero
7 gr di lievito di birra secco
50 ml di olio di semi

Procedimento
Impastare tutti gli ingredienti e far lievitare fino al raddoppio del suo volume. Una volta lievitato, dividete l'impasto in due, formate una sfoglia tonda alta circa 7 mm, ora tagliate a spicchi, arrotolate su se stesso partendo dalla parte più grande.
(se si vuole fare la versione dolce, inserite al centro, prima di arrotolare un ripieno a piacere, tipo cioccolata, marmellata ecc. ecc.).
Disporre i cornetti su una teglia, dove avrete messo della carta da forno, far lievitare ancora.
Accendere il forno a 200°, spennellare i cornetti con del latte, infornare per 10 minuti.

Io uso la macchina del pane, programma impasto più lievitazione.
Sono buonissimi e perfetti per ogni occasione.

Un ringraziamento per la ricetta a Cri80 di noimamme.it

venerdì 17 giugno 2011

intolleranza all'uovo

Come potete vedere, una ricetta l'ho inserita con etichetta "dolci senza uova" eppure la ricetta lo prevede. Ebbene con mia sorpresa ho scoperto, confermato dall'allergologa dell'ospedale che l'uovo di gallina (chi ne è intollerante) può essere sostituito con uova di quaglia, anatra, struzzo.....ora alcuni tipi di uova non sono di facile reperimento, ma le uova di quaglia sono abbastanza commerciali, considerate rapporto 1/5 cioè un uovo di gallina equivale a 5 uova di quaglia.
Ciao ciao

Focaccine (simil piadine)

Ingredienti:

gr 600 di farina 00

2 cucchiai di salvia (si può omettere)

2 tuorli d’uovo

4 cucchiai di olio evo

4 cucchiai di burro sciolto

1 pizzico di sale

Acqua quanto basta

Ripieno: prosciutto e formaggio, rucola e stracchino, stracchino e gorgonzola, date sfogo alla vostra fantasia.

Procedimento

Impastare tutti gli ingrediente su di un piano, una volta amalgamati tutti gli ingredienti, fare riposare in frigo per 5 minuti.Prendere un piccolo quantitativo di impasto (a seconda di quanto grande desideriate fare la focaccina) e stenderla con il mattarello, uno spessore di mm5, stesso procedimento fino a quando non terminate l’impasto preparato. Prendere una padella antiaderente passarci velocemente un po’ di burro, cuocere la focaccina un po’ da una parte e un po’ dall’altra, e di seguito con l’altra focaccina. Una volta cotte tutte, prendete un ripieno e spargetelo sopra la prima, metteteci una focaccina sopra e di seguito di nuovo il ripieno, sovrapporre almeno 4 focaccine come fosse una torta, tagliare come fosse un tramezzino, servire.

Torta di fragole


Ingredienti:
Gr 200 di farina 00
Gr. 85 di burro a temperatura ambiente
1 uovo (io ho usato 5 uova di quaglia)
1 pizzico di sale
Gr.180 di zucchero
Ml 100 di latte
1 bustina di lievito per dolci
Gr. 400 di fragole mature
Procedimento
Preparate tutti gli ingredienti sul tavolo e prima di procedere accendere il forno a 180°.
Prepariamo le fragole lavandole e dividendole a metà.
Iniziamo a fare l’impasto mettendo il burro, lo zucchero, l’uovo (le uova), il latte in una ciotola e montare con lo sbattitore. In un altro recipiente, mescolare la farina con il sale e il lievito, unite al composto precedentemente preparato, mescolare poco.
Ora ungete una teglia di un diametro circa 21 cm, versarvi il composto cercando di livellarlo, poi versiamoci sopra le fragole, cospargendole per tutto il dolce.
Ora siamo pronti ad infornare, i primi dieci minuti a 180° poi abbassare a 160° e cuocere per circa 60 minuti.
Io ho il forno nuovissimo e mi sono stati sufficienti 30 minuti a 160°, quindi regolatevi a seconda dei tempi di cottura del vostro forno.
Buona appetito.
"Un ringraziamento per la ricetta a: Beatrix di noimamme.it"

giovedì 16 giugno 2011

giovedì 19 maggio 2011

Tortino dal cuore morbido




Ingredienti:

150 gr di cioccolato fondente in tocchi

2 uova

2 tuorli

25 gr di farina 00

100 gr di burro

50 gr di zucchero

burro per ungere

pirottini in alluminio.



Procedimento:

Sciogliere a bagno maria il cioccolato con il burro, a parte sbattere le uova, i tuorli e lo zucchero.

Togliere dal fuoco il cioccolato sciolto, buttarci dentro la farina setacciata, l'impasto di uova e zucchero, mescolare velocemente.

Prendere i pirottini e imburrarli (circa 6/7) versarci dentro l'impasto per un 3/4 di altezza, aspettare che raffrendi e mettere in freezer per almeno 2 ore (se passa anche più tempo è meglio).

Accendere il forno a 200° , quando è arrivato a temperatura, prendere i pirottini dal freezer e passarli direttamente in forno per circa 15 minuti.

Spolverizzarli di zucchero a velo (facoltativo), vanno serviti caldi.

Questo è un dolce che può essere preparto molto tempo prima.


"Grazie della ricetta a Rame di Genitorionline.it"